OncologiaMedica.net
Neurologia
OncoGinecologia.net

Le nanoparticelle in cui vengono caricati i nano-vaccini renderanno le vaccinazioni e le immunoterapie delle allergie sempre più efficaci e potenti. I nano-vaccini sono infatti dieci volte più potent ...


Il parto prematuro è un fenomeno che coinvolge in Italia circa il 5-6% delle gravidanze ed è la principale causa di mortalità e morbilità neonatale. Il parto pretermine riguarda ogni anno il 30-35mil ...


La prevalenza del diabete mellito di tipo 2 aumenta con l’aumentare dell’età. Una persona su 5 oltre i 75 anni è affetta da questa condizione. Tenuto conto che nei 65enni con diabete mellito l’aspet ...


Ogni anno il tumore alla mammella viene diagnosticato in circa 50.000 donne. La sopravvivenza a 5 anni era del 74% nel 1997, oggi si avvicina al 90%. Questa tendenza positiva non riguarda però le pa ...


Negli Stati Uniti, l’Agenzia regolatoria FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato un nuovo farmaco per il trattamento della sclerosi multipla, Ocrevus, il cui principio attivo è Ocrelizumab. ...


Nel trattamento della leucemia linfoblastica acuta ( LLA ) le opzioni terapeutiche sono molto limitate. Blinatumomab ( Blincyto ) è il primo e unico anticorpo monoclonale bi-specifico, che si avvale d ...


Alcuni inquinanti atmosferici in combinazione con i cambiamenti climatici possono indurre nei pollini un aumento del loro potenziale allergenico, costituendo un rischio per la salute respiratoria. E ...


Uno studio ha dimostrato per la prima volta l’efficacia della stimolazione magnetica transcranica profonda nel modificare i batteri intestinali, il cosiddetto microbiota, favorendo il calo ponderale n ...


La vitamina D è fondamentale per la salute scheletrica ma sembra avere un ruolo importante anche in patologie extrascheletriche quali malattie cardiovascolari, diabete mellito e tumore. Questa ipo ...


Negli ultimi anni la cura della psicosi è cambiata grazie all’avvento dei LAI ( Long Acting Injectables ), farmaci a lunga durata d’azione, che permettono intervalli di somministrazione più lunghi ris ...


Uno studio ha dimostrato che il controllo dei livelli di omocisteina nel sangue, oltre a prevenire patologie cardiovascolari, decadimento mentale e malformazioni fetali, influisce sulle capacità di re ...


Nel corso del Meeting dell’AACR ( American Association for Cancer Research ) a Washington D.C ( Stati Uniti ) è stata presentata l'esperienza dello studio HERACLES. La sperimentazione ha aperto la ...


La dermatite atopica è una patologia infiammatoria cronica di origine autoimmune che colpisce la pelle del viso e del corpo. Più conosciuta nella sua forma pediatrica, in realtà può comparire a tutte ...


Il direttore generale dell’AIFA ( Agenzia Italiana del Farmaco ) Mario Melazzini, ha annunciato l’arrivo di nuovi farmaci per il trattamento dell’epatite C, caratterizzati da maggiore efficacia a fron ...


L'incidenza globale del tumore della vescica in Italia ha registrato un lieve aumento e a partire dal 2030 si attendono più di 35.000 nuovi casi ogni anno. Questo è quanto emerge da un incontro organi ...


La fibrosi polmonare idiopatica è una rara malattia che colpisce i polmoni, caratterizzata dallo sviluppo irreversibile di tessuto fibroso nel polmone, causa di progressiva insufficienza respiratoria. ...


La SID ( Società Italiana di Diabetologia ) ha dedicato un position paper alle differenze di genere nel diabete mellito e nelle sue complicanze, in termini di presentazione clinica, itinerario diagnos ...


Ricercatori dell'Università di Bristol in Inghilterra sono riusciti a ottenere diversi litri di sangue artificiale sfruttando particolari cellule staminali, bloccate in una fase del ciclo vitale che g ...


Passa dalla genomica e dalla medicina di precisione un nuovo approccio per ridare speranza a chi è colpito da un sarcoma. Attraverso l’analisi sistematica del profilo genomico di numerosi pazienti, in ...


L’Università di Torino era presente alla Convention Telethon di Riva del Garda con due gruppi di ricerca del NICO – Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi ( Orbassano, TO ) impegnati nello studio ...


Lou Gehrig è il primo sportivo della storia ad avere fatto notizia per la tragica morte a causa della sclerosi laterale amiotrofica ( SLA ). La notizia fece talmente scalpore, e della malattia neurod ...


Il carcinoma renale è una neoplasia maligna che rappresenta il 2.4% di tutti i tumori prevalenti. In Italia ogni anno sono diagnosticati circa 12.600 persone. È un tumore di difficile diagnosi, che ri ...


Sulla rivista Cancer Letter sono stati pubblicati i risultati di uno studio che ha consentito di identificare una firma molecolare di microRNA ( miRNA ) nel siero delle pazienti affette da tumore epit ...


La perdita dell'eubiosi, definita disbiosi, comporta l'alterazione del microbiota con conseguenti malattie gastrointestinali acute e croniche. Negli ultimi anni anche diverse malattie e alterazioni si ...


Sul Journal of Diabetes Research è stato pubblicato uno studio condotto da Stefano Benedini del Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute dell’Università degli Studi di Milano, in collaborazion ...


Dopo il melanoma, l’immuno-oncologia ha fornito buoni risultati riguardo al tumore del polmone e al tumore della vescica L’immuno-oncologia è un nuovo approccio che riaccende il sistema immunitario c ...


Su Cell Reports sono stati pubblicati i risultati delle ricerche dell'Istituto Europeo di Oncologia ( IEO ), che hanno delineato per la prima volta il quadro molecolare completo del carcinoma dell'ova ...


Un sondaggio EuroDap, Associazione Europea Disturbi da Attacchi di Panico, sta monitorando i comportamenti antisociali diffusi soprattutto nel mondo degli adolescemti. Dall’indagine compiuta su 330 g ...


Il Comitato scientifico ( CHMP ) dell'Agenzia europea per i medicinali ( EMA ) ha raccomandato l'ampliamento della autorizzazione all'immissione in commercio già esistente per Darzalex ( Daratumumab ) ...


Nel novembre 2016, la Commissione Europea ( CE ) ha approvato Palbociclib ( anche noto come Ibrance ) per il trattamento del carcinoma alla mammella metastatico o localmente avanzato HR+/HER2- ( posit ...


L’Organizzazione Mondiale della Sanità ( OMS ) ha diffuso una Guida etica riguardo alla tubercolosi, che sottolinea cinque obblighi fondamentali per governi, operatori sanitari, fornitori di cure, org ...


Uno studio condotto su circa 1000 uomini che utilizzano i farmaci anti-impotenza di 7 Paesi europei, Italia compresa, è stato presentato nel corso del Congresso dell’European Association of Urology ( ...


Il Comitato per i medicinali per uso umano ( CHMP ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha espresso parere positivo, raccomandando l’autorizzazione alla commercializzazione di Trumenba ( Vaccino me ...


L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Pembrolizumab ( Keytruda ), un trattamento anti-PD-1 per i pazienti adulti e pediatrici con linfoma di Hodgki ...


L’analisi dei dati ha confermato che non esiste alcuna evidenza di emergenza di sanità pubblica a livello nazionale. In base ai dati dell’ISS ( Istituto Superiore di Sanità ), nel 2015 e nel 2016 si ...


L’endometriosi è una malattia originata dalla presenza anomala del tessuto che riveste la parete interna dell’utero, chiamato endometrio, in altri organi ( ad esempio, ovaie, tube, peritoneo, vagina e ...


L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha informato riguardo alla possibile associazione tra impianto di protesi mammaria e l’insorgenza di una rara forma di li ...


I risultati dello studio KEYNOTE-087 hanno mostrato che la maggior parte dei pazienti con linfoma di Hodgkin classico, un tumore di difficile trattamento, ha risposto alla terapia con Pembrolizumab ( ...


Il linfoma diffuso a grandi cellule B ( DLBCL ) è un tumore maligno molto aggressivo e fra i più frequenti tumori ematologici. Nonostante l’efficacia dei trattamenti disponibili, una quota significa ...


Le persone con malattia di Parkinson spesso sviluppano nel tempo comportamenti impulsivi-compulsivi, come la dipendenza dal gioco d’azzardo, i disturbi dell’alimentazione o l’ipersessualità, che riduc ...


Sempre più persone, in Italia, soffrono di malattie autoimmuni, che sono caratterizzate da un grave malfunzionamento di alcune cellule del sistema immunitario. Il compito del sistema immunitario è que ...


I batteri presenti nell’intestino potrebbero influenzare anche la risposta all’immunoterapia oncologica. Uno studio condotto da ricercatori dell’MD Anderson Cancer Center ( Houston, Texas [ Stati Unit ...


La tubercolosi è una malattia relativamente rara in Italia. Il quadro epidemiologico è però molto diverso nei Paesi dell'Europa dell'Est e in Africa, Asia, America latina, ove l'incidenza di tubercolo ...


Nella trasposizione delle grandi arterie il bambino nasce con un cuore in cui l’aorta e l’arteria polmonare hanno una connessione invertita. Questa è una anomalia in cui è necessario intervenire chir ...


Keytruda, il cui principio attivo è Pembrolizumab, è stato approvato nel trattamento di prima linea nei pazienti con carcinoma del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ), metastatico, con alti livell ...


La sopravvivenza mediana dei pazienti trattati con Pembrolizumab ( Keytruda ) è risultata di 10.3 mesi rispetto ai 7.4 mesi con la chemioterapia, differenza che è risultata essere statisticamente, olt ...


La popolazione italiana sta progressivamente invecchiando sia perché la durata della vita aumenta ( la speranza di vita alla nascita in media in Italia nel 2008 era di 78.7 anni per gli uomini e 84.0 ...


Ricercatori, coordinati da Paola Defilippi dell'Università di Torino, hanno scoperto una proteina che protegge dal tumore alla mammella. Lo studio è stato pubblicato su Nature Communication. Il ca ...


Evolocumab ( Repatha ) è un inibitore di PCSK9 ( proproteina convertasi subtilisina / kexina di tipo 9 ) che trova indicazione nei pazienti adulti con colesterolemia familiare o forme di colesterolemi ...


Uno studio condotto da ricercatori dell'Indiana University, ha mostrato che la Caffeina potrebbe svolgere un effetto positivo nel contrastare la demenza che è tipica delle malattie neurodegenerative, ...