Cardiologia.net
Neurologia
Gastroenterologia.net

L'attività fisica è associata a ridotto rischio di malattie croniche e morte prematura. Non è chiaro se l’attività fisica sia anche associata a un miglioramento della ...


Una revisione, compiuta dall’FDA ( Food and Drug Administration ) nel 2010 sui dati prescrittivi ha trovato che, nonostante le limitazioni dei dosaggi e le precauzioni riguardo all’interaz ...


I potenziali benefici e i rischi nell’uso della duplice terapia antiaggregante piastrinica oltre il periodo di 12 mesi nei pazienti a cui viene impiantato uno stent a rilascio di farmaco non son ...


I risultati dello studio BATTLE hanno indicato che i pazienti con carcinoma polmonare in cui il trattamento è prescritto sulla base dei biomarcatori tumorali traggono maggiore beneficio rispett ...


Secondo uno studio preliminare presentato al 92nd Annual Meeting dell’Endocrine Society, una dieta ricca di antiossidanti naturali migliora la sensibilità all'insulina negli adulti obesi ...


E’ stata descritta l'associazione tra malattie cardiovascolari e osteoporosi. Un certo numero di farmaci spesso usati in pazienti con malattia coronarica, come tiazidici, statine e beta-bloccant ...


L’obiettivo dello studio ASTRONOMER ( Aortic Stenosis Progression Observation: Measuring Effects of Rosuvastatin ) è stato quello di valutare l’effetto della riduzione dei livelli d ...


Il New England Journal of Medicine ( NEJM ) ha pubblicato i dati dello studio NAVIGATOR ( Nateglinide and Valsartan in Impaired Glucose Tolerance Outcomes Research ), in cui Nateglinide ( Starlix ...


L’Agenzia regolatoria statunitense, FDA ( Food and Drug Administration ), sta valutando i dati di uno studio clinico che sembra indicare che i pazienti che stanno assumendo Stalevo, un farmaco p ...


Lo studio ACCORD ( Action to Control Cardiovascular Risk in Diabetes ) ha riguardato pazienti adulti con diabete mellito di tipo 2 ad alto rischio di malattia cardiovascolare ( infarto miocardico, ict ...


Ricercatori della Medco Health Solutions negli Stati Uniti si sono posti l’obiettivo di verificare se l’uso dei tiazolidinedioni fosse associato ad un aumento del rischio di fratture negli ...


La somministrazione di Ergocalciferolo ( Vitamina D2 ) a pazienti anemici sottoposti ad emodialisi può ridurre le richieste di Eritropoietina ( EPO ).Lo studio ha riguardato 86 pazienti in emod ...


Un Panel di nefrologi ha concluso che ci sono gravi rischi nell’uso dei farmaci stimolanti l’eritropoiesi ( ESA ) nel trattamento della malattia renale cronica nei pazienti con anemia. Ino ...


Il rischio di sviluppare nuove lesioni cerebrali si è ridotto del 50% se i pazienti con forme precoci di sclerosi multipla stanno assumendo Atorvastatina ( Lipitor; in Italia: Torvast ).Uno stu ...


Uno studio ha valutato l'associazione tra cistatina C e il rischio di mortalità a lungo termine nelle persone con velocità di filtrazione glomerulare stimata normale in base alla creatin ...


È stato condotto uno studio per esaminare la relazione tra problemi erettili negli uomini e mortalità per malattia cardiovascolare.Benché ci siano meccanismi plausibili che legano ...


Giovedì 23 Giugno 2011 - Uno studio ha determinato gli effetti della terapia di resincronizzazione cardiaca rispetto all’eziologia di insufficienza cardiaca nei pazienti dello studio REVERSE ( REsynch ...


Uno studio ha valutato l’associazione tra esposizione residenziale a lungo termine a particolato fine e spessore intima-media carotideo.Dati sperimentali ed epidemiologici hanno indicato che l&r ...


È stato condotto uno studio allo scopo di determinare se una terapia a base di bifosfonati azotati fosse associata alla prevalenza di calcificazione cardiovascolare.Dati sperimentali hanno indi ...


Diversi studi hanno indicato un’associazione tra il trattamento del diabete e la mortalità per tumore. E’ stata studiata l’associazione tra l’impiego di Metformina e la ...


Uno studio di coorte ha valutato gli esiti di gravidanza e fetali dopo esposizione in utero a Interferone-beta in donne in gravidanza con sclerosi multipla con attenzione specifica al rischio di abort ...


L’eccessiva sonnolenza giornaliera e la fatigue sono sintomi comuni dopo danno cerebrale traumatico, ma non esiste uno specifico trattamento per i pazienti con questo tipo di disturbi.È s ...


Ad oggi non sono disponibili test clinici diagnostici accettati per la malattia di Parkinson basati sull’analisi biochimica del sangue o del liquido cerebro-spinale.La scoperta di mutazioni nel ...


Uno studio longitudinale durato 10 anni e condotto su pazienti con malattia di Parkinson ha valutato in maniera prospettica la progressione e la relazione tra allucinazioni e disordini del sonno in qu ...


I dati epidemiologici suggeriscono che gli anziani che mantengono uno stile di vita attivo dal punto di vista di impegno sociale, mentale e fisico sono in qualche modo protetti dall'insorgenza di deme ...


I modulatori selettivi del recettore dell’estrogeno ( SERM ) oggi disponibili riducono il rischio di carcinoma mammario, ma non sono ampiamente utilizzati.Nello studio PEARL ( Postmenopausal Eva ...


Dati epidemiologici hanno mostrato che l’esposizione a radiazioni durante l’età pediatrica è associata a maggiori rischi di cancro rispetto all’esposizione in fasi succ ...


È noto che l’allattamento al seno ha effetti benefici, ma resta il dubbio che l’allattamento al seno durante terapia con farmaci antiepilettici possa essere dannoso per lo sviluppo ...


È stato condotto uno studio per valutare l’efficacia e la sicurezza di Ezogabina ( nome utilizzato negli Stati Uniti ) / Retigabina ( nome internazionale non-proprietario ), un farmaco ch ...


Le concentrazioni sieriche di vitamina D sono associate alla funzione cognitiva globale negli anziani, ma i benefici dell'assunzione di questa vitamina riguardo a prevenzione e trattamento del decadim ...


Uno studio ha analizzato le principali caratteristiche e gli esiti della vasculite del tipo poliarterite nodosa associata al virus dell'epatite C ( HCV ).Sono state analizzate le caratteristiche e gli ...


Giovedì 16 Giugno 2011 - La sindrome di Churg-Strauss è una vasculite dei piccoli vasi caratterizzata da asma grave, infiltrati polmonari e tessutali, granulomi extravascolari necrotizzanti, ed eosino ...


Giovedì 16 Giugno 2011 - La crioglobulinemia associata a vasculiti sistemiche mediate da immunocomplessi è una rara combinazione. Questi immunocomplessi sono composti da immunoglobuline e precipitano ...


Mercoledì 15 Giugno 2011 - Nella vasculite dei grandi vasi, inclusa l’arterite a cellule giganti e l’arterite di Takayasu, così come nella polimialgia reumatica, il trattamento di scelta è la terapia ...


Sulla base del NICE Clinical Guideline 36, i beta-bloccanti ( in aggiunta al trattamento anticoagulante ) dovrebbero rappresentare il trattamento iniziale per i soggetti con fibrillazione atriale paro ...


La sindrome di Churg-Strauss ( CSS ) è una rara vasculite sistemica, quasi sempre accompagnata da asma, poliposi nasale, anomalie dei seni paranasali, e aumento della conta degli eosinofili nel ...


È stato compiuto uno studio per determinare se bassi livelli sierici di 25-idrossivitamina-D ( 25[OH]D ) fossero associati ad un aumentato rischio di sostanziale declino cognitivo nella popolaz ...


Nonostante la controversia sul vantaggio di uno screening per l’antigene prostatico specifico ( PSA ), poco si sa sui profili di rischio e i modelli di trattamento negli uomini diagnosticati con ...


Sebbene sia rara, è stata documentata la presenza di vasculite cutanea dei piccoli vasi secondaria a neoplasia degli organi solidi.Ricercatori della Mayo Clinic di Rochester negli Stati Uniti, ...


L'iperuricemia è associata a ridotta sopravvivenza tra i pazienti con scompenso cardiaco, ma l'effetto della gotta sugli esiti dello scompenso cardiaco è sconosciuto.Un recente studio ra ...


Pochi studi scientifici hanno descritto il rapporto tra cioccolato e umore.Uno studio ha esaminato la relazione tra consumo di cioccolato e umore depresso in uomini e donne adulti.Lo studio ha riguard ...


 I dati riguardanti il rapporto tra attività fisica e deficit cognitivo sono limitati e controversi. È stato svolto uno studio prospettico per valutare se l'attività fisica s ...


La vasculite crioglobulinemica mista associata al virus dell'epatite C è una malattia autoimmune con una significativa morbidità e mortalità. Il coinvolgimento renale è sta ...


I giovani adulti che sono fumatori di lunga data di Marijuana hanno maggiori probabilità di andare incontro a allucinazioni, deliri o di manifestare segni di psicosi, rispetto ai fumatori di br ...


Tra il 1997 e il 2008, 213 pazienti sono stati sottoposti a procedura Maze.La fibrillazione atriale era cronica in 151 pazienti, mentre 62 pazienti presentavano la forma parossistica.Nel 72% dei casi ...


Una revisione preliminare suggerisce che negli uomini trattati con agonisti dell'ormone GnRH, si assiste ad un aumento del rischio di diabete e di alcune malattie cardiovascolariSecondo un'analisi pre ...


Nella malattia di Gaucher, la deficienza di glucocerebrosidasi lisosomiale causa accumulo di glucosilceramide nei lisosomi dei macrofagi.Gli epatociti non accumulano glucosilceramide a causa in parte ...


L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato l’impiego del farmaco ipocolesterolemizzante Crestor ( Rosuvastatina ) in alcuni pazienti che sono ad aumentato rischio di malattia card ...


L’eziologia dell’onicomicosi nei bambini è stata poco studiata.Uno studio retrospettivo è stato compiuto su pazienti in età pediatrica ( età inferiore ai 16 ann ...


L’Appraisal Committee del NICE ha revisionato i dati disponibili sull’efficacia clinica del Dronedarone.Gli studi clinici randomizzati e controllati ( ATHENA, EURIDIS, ADONIS e DIONYSOS ) ...